Regolamento condominiale 2019: regole ed obblighi per i condomini e gli animali domestici

Regolamento Condominio
Condividi ...

Buona parte delle norme condominiali sono state introdotte con la riforma del 2012, quando venne approvata una nuova disciplina sui condomini. Tra le norme introdotte dal testo c’è la “liberalizzazione” degli animali domestici, più un ampliamento dei poteri all’Amministratore e una nuova normativa per gli spazi comuni.
Ma andiamo a vedere punto per punto quali sono gli elementi chiave del regolamento condominiale.

Requisiti per la nomina dell’amministratore di condominio

Condividi ...

Dopo anni di dibattiti si è finalmente deciso di intraprendere la strada che porta l’amministratore di condominio a diventare un vero e proprio “professionista“. Infatti la legge 220/2012 ha inserito l’articolo 71 bis disp. att. c.c. che elenca i requisiti previsti per coloro che devono svolgere l’incarico di amministratore di condominio, vediamo quali sono: che

Maggiori informazioni

Conferma dell’amministratore di condominio: quali maggioranze?

Condividi ...

L’amministratore di condominio tra mille difficoltà: quale professionista “paziente” fomentato da un’ineludibile incertezza operativa. Certezza che viene meno anche nel caso in cui, dopo anni di duro lavoro, si trovi avanti all’assise dei condòmini per chiedere”conferma” al proprio mandato. Quali maggioranze gli serviranno mai per legittimare il rinnovo della propria investitura? Ancor oggi vi sono

Maggiori informazioni

Neve e ghiaccio dal condominio: chi paga i danni?

Condividi ...

Se sull’auto finisce una montagna di neve caduta dal tetto del condominio l’amministratore è il primo a saperlo. Quando cade la neve e ricopre il cortile e le altre parti comuni dell’edificio, anch’essa diventa parte del condominio e obbliga la compagine dei proprietari a rimuoverla, laddove possibile, per evitare che i proprietari, i loro ospiti

Maggiori informazioni

Condominio senza amministratore

Condividi ...

Per il condominio senza amministratore l’articolo 1129 del Codice Civile indica: ”Quando i condomini sono più di otto, se l’assemblea non vi provvede, la nomina di un amministratore è fatta dall’autorità giudiziaria su ricorso di uno o più condomini o dell’amministratore dimissionario”. Questo testo sostituisce la vecchia disposizione che disponeva: “Quando i condomini sono più

Maggiori informazioni