Anagrafe condominiale: quanto è importante aggiornarla

Anagrafe condominiale: quanto è importante aggiornarla

cassazione giustizia amministrazioni petrucci
Condividi ...

Prendendo spunto dalla sentenza del Tribunale di Salerno – I sez. civ. – sentenza del 18- 01- 2019, n. 199 ricordo a tutti coloro che vivono in condominio l’importanza delle comunicazioni per le variazioni dell’anagrafe condominiale.

In estrema sintesi alcuni condomini si opponevano al decreto ingiuntivo emesso a loro carico per il mancato pagamento di spese condominiali. Questi condomini che si sono opposti sono gli eredi di un condomino deceduto. Purtroppo a causa di incombenze tra gli eredi essi non hanno proceduto alla corretta informazione (informare entro 60gg. l’amministratore di condominio) e quindi si sono ritrovati a dover pagare le spese condominiali.

Il Tribunale ha dato ragione al condominio, osservando che è onere dell’erede comunicare all’amministratore il decesso del condomino e l’accettazione dell’eredità, con conseguente assunzione dei diritti e degli obblighi condominiali.



Ovviamente la questione nel suo complesso è più ampia, pertanto se volete approfondire la tematica ecco l’articolo completo: L’erede che non ha informato l’amministratore del decesso del condomino e dell’accettazione dell’eredità non può impugnare la delibera per omessa convocazione all’assemblea, ne’ opporsi al decreto ingiuntivo richiesto per omesso pagamento delle spese condominiali

You must be logged in to post a comment